CORSI

LAVORO

21/07/2020

Lavorare nell'amministrazione del personale: competenze richieste e sbocchi professionali

Leggi la nuova puntata della rubrica #corsiemestieri dedicata a cedolini, contratti e adempimenti.

Ti sei mai chiesto come si fa a lavorare come addetto all'amministrazione del personale? Che studi bisogna fare e dove si può poi trovare lavoro? Noi sì e per questo abbiamo deciso di dedicare la nuova puntata della rubrica #corsiemestieri proprio a questa figura professionale!  

Chi è e cosa fa l'addetto all'amministrazione del personale?

Se guardi su qualsiasi portale di offerte di lavoro, vedrai che, in area impiegatizia, troverai davvero molti annunci di ricerca di addetti all'amministrazione del personale. Ma chi è e cosa fa l'addetto all'amministrazione del personale?
  • gestisce la documentazione relativa ai contratti di lavoro (assunzioni, cessazioni, trasformazioni);
  • inserisce a gestionale (uno dei più diffusi è Centro Paghe) le ore svolte da ciascun dipendente e contabilizza ferie e straordinari;
  • elabora gli stipendi producendo le buste paga o cedolini paga;
  • gestisce gli adempimenti fiscali e le relative comunicazioni;
  • si occupa della chiusura della contabilità del personale;
  • stila report e statistiche relativi al personale.
 

Dove può lavorare l'addetto all'amministrazione del personale?

Questa figura professionale può operare sia negli uffici dell’amministrazione del personale delle aziende, sia presso studi di consulenza del lavoro. Le prospettive di occupabilità sono molto buone: pensa che il 95% degli allievi che hanno frequentato i percorsi a qualifica nell’ambito dei Servizi per l’Impresa (amministrazione, segreteria, contabilità ed elaborazione buste paga) delle nostre Scuole di Formazione Professionale sono stati assunti presso imprese e studi professionali! Ecco il link alla SFP: www.enacveneto.it/scuola.  

Quali competenze deve avere l'addetto all'amministrazione del personale?

L’addetto all’amministrazione del personale deve avere buone competenze in ambito:
  1. amministrativo. Deve conoscere i CCNL (Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro) e tenersi informato sui relativi aggiornamenti; deve saper gestire assunzioni, cessazioni e trasformazioni del rapporto di lavoro;
  2. fiscale, per gestire gli adempimenti obbligatori;
  3. contabile, per potersi occupare della chiusura annuale della contabilità del personale;
  4. informatico. Deve saper utilizzare il PC, principalmente Microsoft Excel (a cui abbiamo dedicato la puntata precedente di #corsiemestieri: magazine.enacveneto.it/corsiemestieri-excel) per elaborare e gestire dati o per stilare report; internet e posta elettronica perché dovrà spesso comunicare in via elettronica con dipendenti o aziende.
A corollario di queste 4 macro-aree, deve conoscere i fondamenti di diritto del lavoro, la normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e deve essere sempre aggiornato in merito a privacy e trattamento dei dati.  

Che studi bisogna fare per lavorare come addetto all'amministrazione del personale?

Come avrai capito, la figura dell’addetto all’amministrazione del personale è oggi molto richiesta e richiede un ottimo livello di preparazione. Per questo è importante capire bene che studi intraprendere per potersi proporre in uffici del personale o in studi di consulenti di lavoro con un buon bagaglio di competenze teorico-pratiche. ENAC Veneto propone 2 principali percorsi:
  • Corso serale di Elaborazione buste paga. In questo caso sarebbe preferibile che l'allievo fosse diplomato in ragioneria. Il corso del nostro catalogo, infatti, dura 40 ore, per cui è da considerarsi un corso di specializzazione e aggiornamento. Non possiamo ovviamente promettere che con 40 ore di formazione una persona che parte da zero in quest'ambito possa proporsi con successo come addetto all'amministrazione del personale. Se vuoi avere il programma completo e sapere le nuove date di avvio del corso manda un'e-mail a verona@enacveneto.it oppure chiama il numero 0459209989.
  • Executive Master in Amministrazione del personale. In questo caso, invece, si può anche provenire da studi completamente diversi perché il Master permette di svolgere ben 400 ore di formazione pratica (docenti che sono professionisti del settore, elaborazione di cedolini con Centro Paghe installato sui nostri PC, casi studio) e 400 ore di tirocinio in aziende! Aziende che, tra l'altro, ci hanno contattati proprio perché interessati ad inserire nel proprio organico una figura professionale specializzata in materia di amministrazione del personale. Ecco il link al Master: master.enacveneto.it.
Inoltre, anche nel mondo finanziato, spesso ENAC Veneto propone Work Experience (corsi gratuiti con tirocini retribuiti) in questo ambito. Come fare per non perdersi i nuovi progetti in partenza? Semplice: basta iscriversi alla nostra Newsletter! ;-) Puoi mandare un'e-mail a verona@enacveneto.it chiedendo di essere inserito nella nostra mailing list oppure puoi iscriverti direttamente tu sul nostro sito: www.enacveneto.it.   21/07/2020