CORSI

LAVORO

16/04/2019

Quando un cookie è per sempre: il corso di Google ADS

Il racconto del corso Google ADS attraverso gli occhi di una partecipante.

Oggi torna prepotentemente all'attacco la nostra tutor Valeria, chiedendo con entusiasmo di poter pubblicare un articolo sul Magazine di ENAC Veneto. Lo scorso mercoledì, 10 aprile 2019, ha terminato in qualità di allieva il corso serale di Google ADS e, come per gli altri corsi frequentati in passato (WordPress: http://magazine.enacveneto.it/riconoscere-siti-in-wordpress/, SEO e Web Marketing: http://magazine.enacveneto.it/infiltrato-corso-seo/ e Event Manager: http://magazine.enacveneto.it/corso-event/) non vede l'ora di raccontare a tutti la sua esperienza nelle aule ENAC Veneto.


Non mi sono mai divertita così tanto come in questo corso! Merito sicuramente del simpaticissimo Danilo Pontone, il docente, ma anche dei miei compagni di classe: Chiara, Davide, Giorgia, Massimo M., Massimo Z, Raffaele e Vittorio.

Vi dico solo che il corso è partito con una frase che ha generato subito l'ilarità del gruppo, sciogliendo anche il ghiaccio tipico di ogni conoscenza iniziale. "Ho bisogno di dominare Google ADS!", ha esclamato Giorgia al giro di presentazioni della prima lezione, il 30 gennaio. E devo dire che, vedendola in azione con le sue campagne avviate durante il corso, è riuscita nel suo intento! :-)

Il corso dà per scontate alcune conoscenze di base dell'universo Google, però ho apprezzato molto il fatto che Danilo, durante la prima lezione, abbia ritenuto opportuno fare un ripasso generale su Google ADS, campagne su Rete di Ricerca e Rete Display, Remarketing, Analytics, etc. Dopo questa prima parte, abbiamo cominciato subito con le tecniche e le strategie migliori per la scelta delle parole chiave.

Dalla seconda lezione, a partire dalle keywords selezionate, abbiamo impostato da zero un'intera campagna sulla Rete di Ricerca: località, budget, offerta, estensioni, conversioni. La settimana successiva, invece, abbiamo realizzato un gruppo di annunci all'interno della campagna, con le 3 creatività richieste da Google. Per farci capire meglio questo concetto, il prof ha paragonato Google ADS a una matrioska russa:

  • la matrioska più grande è la campagna
  • all'interno della matrioska più grande ce ne sono altre più piccole, corrispondenti ai gruppi di annunci
  • ogni matrioska-gruppo di annunci contiene almeno 3 piccole matrioske che sono i veri e propri annunci
Matrioske Google ADS ENAC Veneto
Le Matrioske per spiegare Google ADS :-)

A questo punto abbiamo collegato l'account Google ADS ad Analytics, che, per una serie di episodi divertenti, da quel momento è stato ribattezzato "Analaitics"! E questa non è l'unica parola storpiata dal gruppo classe: eh sì, perché Google AdSense è diventato Google AdSensooo, Google Search Console è diventato Google Search Control ed è cambiato addirittura il nome di uno degli allievi. Raffaele alla fine del corso era Gabriello! ;-)

Ma torniamo seri: dopo la Rete di Ricerca, Danilo ci ha introdotti nel mondo della Rete Display, dei targeting e, successivamente, del Remarketing. Avete presente quando guardate un prodotto online, poi cambiate sito e in qualche banner vi ricompare esattamente il prodotto che stavate guardando poco prima? Bene: quella è una campagna di Remarketing che ha "catturato" il vostro cookie e vi sta seguendo nella navigazione.

I cookie, nella definizione dello stesso Google, sono " file di informazioni che i siti web memorizzano sul computer dell'utente di Internet durante la navigazione, spec. allo scopo di identificare chi ha già visitato il sito in precedenza".

Chi imposta una campagna di Remarketing può scegliere per quanto tempo inseguire il visitatore del proprio sito: ovviamente non è consigliabile selezionare un periodo di tempo troppo lungo per evitare di stancare l'utente. Anche perché, finché quell'utente non svuota la cache del suo browser, resterà per sempre vittima della campagna che ha "agganciato" il suo cookie. Eh sì, perché un cookie è per sempre!

Il corso è totalmente incentrato sull'esercitazione pratica: dalla creazione delle campagne al monitoraggio delle stesse. Il monitoraggio, anche tramite Analytics, è essenziale per capire il comportamento del pubblico stimolato dalle nostre campagne e, di conseguenza, impostare aggiustamenti nell'offerta, nuove keywords o cambiamenti nelle proprie strategie.

case history Google ADS ENAC Veneto
Ecco gli allievi del corso Google ADS all'ultima lezione.

L'ultima lezione abbiamo fatto il test e il questionario di gradimento dal quale è emerso che non sono stata l'unica entusiasta del corso! Vi riporto qualche recensione e commento, ma l'intero report è a disposizione di chiunque lo chieda:

"Il corso è stato strutturato molto bene. Danilo si è reso disponibile a tutte le domande e chiarimenti anche se già comunque la sua spiegazione era molto chiara. Il corso mi ha inoltre aiutato a centrare la campagna che avevo in essere e ha reso il tutto molto proficuo".

"Come sempre ENAC e i suoi docenti si dimostrano all'altezza delle aspettative, postazioni dotate di pc di buona qualità che, associata alla loro gentilezza e disponibilità, lo rendono per me un élite del settore. Il docente è davvero molto preparato e disponibile, sa spezzare serietà con ironia e rende tutto ciò oltre che interessante…divertente. Complimenti!"

"Questo corso fornisce un quadro completo di Google ADS, delle sue funzioni, delle logiche di analisi e di ottimizzazione delle campagne. Frequentandolo, si diventa da subito operativi per poter lanciare una propria campagna e mettersi alla prova nel concreto con lo strumento."

Se il mio racconto ti ha suscitato un po' di curiosità, dai subito un'occhiata alla scheda corso al link: https://www.enacveneto.it/700-google-ads oppure contattami all'indirizzo e-mail valeria.casato@enac.org per avere il programma completo del corso!

16/04/2019